post del post

Splendide giornate di sole hanno regalato ad espositori e visitatori un incantevole scenario di fine estate in cui ammirare il meglio delle ultime fioriture stagionali in un mescolarsi di profumi e colori. A far da sfondo,  il blu intenso di cielo e mare!

oltre alle qualificate proposte dei circa 90 espositori, tante le occasioni tra  incontri e conferenze.
Sabato pomeriggio la Sala Consiliare è stata invasa da erbe e malerbe partite dalle colline bolognesi con Laura dell’Aquila per incontrare il nostro caro amico, Libereso Guglielmi.  Assaporandole, nel vero senso della parola,  ne hanno raccontato le virtù e le curiosità perse ormai nei secoli. La bio-varietà è stato il tema trattato, mediato e condotto da Daniele Mongera.

Domenica mattina tutti pronti per la gita al bosco ritrovato. Circa 50 tra adulti e bambini, hanno affrontato con impegno e curiosità l’insolito percorso, ottimamente guidati dal Dott. Giovanni Minuto hanno così appreso notizie botaniche e storiche del luogo.

Tra i tanti appuntamenti, imperdibile il racconto di Gerry Delfino della libreria antiquaria Scripta Manent . Un affascinante viaggio attraverso le  epoche segnato dal ritrovamento dei fiori essicati all’ interno dei libri antichi .

Nel pomeriggio Gabriella Buccioli ci ha affascinati con il racconto e le magiche immagini  del suo giardino.

E poi ancora bouquet per grandi e piccini grazie all’abilità di Rosanna Annoni, e semi biologici per prato fiorito per tutti, in ricordo dell’evento.

Grande partecipazione di pubblico, anche da molte regioni limitrofe, ha decretato Fiori Frutta Qualità  un atteso appuntamento nel panorama nazionale delle mostre mercato vivaistiche.

Tanti i ringraziamenti a tutti  coloro che hanno collaborato contribuendo alla buona riuscita dell’ evento.

Una per tutte la lettera di un espositore:

” Ringrazio per l’ottimo lavoro svolto in questa iniziativa nata dal nulla e in continua crescita in quantità e in qualità!
Per noi espositori è molto importante, oltre alla risposta del pubblico, il sostegno organizzativo alle spalle: grazie per i buoni focaccia, per il dolcino caldo a metà giornata, per la disponibilità logistica da parte del servizio d’ordine e anche dei negozianti che si prestano volentieri a dare una mano in quei mille e uno piccoli inconvenienti pratici che possono capitare lungo la giornata.
Inoltre non posso che ringraziare per aver ordinato due magnifiche giornate di sole, a volte altri organizzatori non sono così previdenti…”

Da parte mia… grazie a tutti voi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...